Bastia, sventata rapina in un ufficio postale: due fermati

L'intervento congiunto di carabinieri e polizia intorno alle 4 di domenica mattina

0
359

BASTIA UMBRA – Intervento dei carabinieri di Assisi per sventare una rapina in un Ufficio postale di Bastia Umbra. Erano le 4 del mattino di domenica, quando la società che si occupa da remoto della videosorveglianza dell’ufficio ha segnalato alla Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Assisi la presenza di qualcuno all’interno dell’edificio. Sul posto si sono recati una pattuglia di militari ed una volante di Polizia. Entrati all’interno dell’ufficio postale, gli agenti hanno intimato di fermarsi ad un uomo che, con il volto travisato da passamontagna, impugnava un coltello di grosse dimensioni su di una mano ed un pugnale nell’altra. Bloccato e disarmato mentre tentava di raggiungere la porta, subito dopo è stato fermato anche un complice, che si era nascosto dietro dei cartoni all’interno dell’archivio dell’ufficio. Anch’egli indossava un passamontagna e aveva una chiave inglese di grosse dimensioni.

Foro I due erano entrati attraverso un foro in una rete di recinzione, di quelle in plastica da cantiere di colore arancio. Posti sotto sequestro gli strumenti da scasso e i guanti utilizzati per compiere il colpo, i carabinieri e i poliziotti intervenuti hanno tratto in arresto in flagranza di reato i due per tentato furto, (aggravato in quanto attuato da persone armate e travisate) oltre che per il reato di resistenza a pubblico ufficiale. Si tratta di due giovani marocchini, di 19 e 20 anni, di cui uno irregolare sul territorio. Dalla successiva ispezione di tutti i locali dell’Ufficio Postale è poi emerso che i ladri, nella zona ATM, avevano divelto la griglia dei conduttori dell’aria posta vicino alla porta che accede al Back–Office; la porta inoltre presentava segni di effrazione fatti dai due complici nel tentativo di raggiungere il caveau, ove si trovavano in giacenza circa 40.000 reuro. Inoltre nel bagno un pannello del controsoffitto era stato tolto dalla propria sede creando un passaggio verso il tetto, per creare una via di fuga.

The following two tabs change content below.