Avevano in auto oltre 750 orologi contraffatti: fermati

I due sono stati così sottoposti a fermo di polizia giudiziaria per possesso di oggetti con marchio contraffatto e ricettazione in concorso

0
70
Gli orologi recuperati

TODI – Avevano in auto oltre 750 orologi con prestigiosi marchi contraffatti un polacco di 54 anni e la figlia venticinquenne sottoposti a fermo dalla polizia stradale di Todi nel corso di un controllo lungo la statale 3 bis, la E45. Erano in 70 sacchetti di plastica nascosti nella bombola che sarebbe dovuta servire per l’alimentazione a gas della vettura ma modificata in modo da creare un vano.

Auto L’auto era condotta dalla giovane mentre il padre è stato notato sul sedile posteriore, accucciato. Nell’abitacolo – riferisce la polizia – gli agenti hanno notato una radio ricetrasmittente e a quel punto il controllo è stato approfondito, portando al ritrovamento degli orologi. I due polacchi sono stati così sottoposti a fermo di polizia giudiziaria per possesso di oggetti con marchio contraffatto e ricettazione in concorso.

The following two tabs change content below.