Ast, Latini: “Così si supera la fase di grande incertezza”

Il sindaco di Terni interviene sulla notizia che l'acciaieria non è più in vendita

0
49
Il sindaco Leonardo Latini

TERNI – Il Comune di Terni valuta “con grande attenzione la notizia che Acciai Speciali Terni resterà nel core business e quindi strategica per ThyssenKrupp Materials”, dunque “si allontanano le ipotesi di vendita del sito ternano”: è quanto si legge in una nota diffusa dal sindaco, Leonardo Latini, sulla scorta delle informazioni che gli sono state fornite stamattina dai vertici dell’ acciaieria. “La notizia di oggi fa seguito alle tante voci che si sono accavallate nei mesi scorsi – commenta il sindaco – superando dunque una fase di grandi incertezze e ci spinge, come amministrazione comunale, a focalizzare la nostra interlocuzione con l’attuale management di Ast, con l’ auspicio che si potrà continuare a lavorare insieme, come abbiamo fatto in questi mesi, su tutti i temi comuni che coinvolgono la città e la sua maggiore azienda nell’interesse e nel rispetto reciproci”. Latini auspica allo stesso tempo “anche un rapido incontro con le organizzazioni sindacali sulla nuova situazione e sugli effetti che avrà nei confronti dei lavoratori di Ast”.

The following two tabs change content below.