Assisi, ritrovate quattro persone scomparse tra cui due minorenni

A tracciare il bilancio dell’attività di ricerca persone, che in tutti i casi ha dato esito positivo, sono stati i carabinieri

0
112
Una pattuglia dei carabinieri

ASSISI – Quattro persone scomparse e ritrovate nel comprensorio di Assisi dall’inizio di dicembre, tra cui due minorenni. A tracciare il bilancio dell’attività di ricerca persone, che in tutti i casi ha dato esito positivo, sono stati i carabinieri che hanno raccolto le denunce dei familiari delle persone allontanatasi da casa, ossia un 35enne di Valfabbrica e un 76enne di Assini, e pure della comunità educativa a cui erano stati affidati i due adolescenti.

Minorenni Nel caso dei minorenni, però, sono scattate anche due denunce per sottrazione di minore a carico di un giovane, legato sentimentalmente alla ragazzina fuggita dalla residenza, perché secondo i militari ne ha favorito l’allontanamento, tentando anche di sviare le indagini per rintracciarla. Stessa accusa per una ex insegnante della minorenne denunciata per aver ospitato la ragazzina senza avvisare le forze dell’ordine, pur consapevole della condizione giuridica dell’adolescente. Entrambi i minorenni sarebbero scappati dalla comunità educativa perché rifiutano l’affidamento alla stessa deciso dal tribunale per i minori.

Norcia A Norcia, nel tardo pomeriggio di venerdì, era scomparso un cinquantenne: l’uomo è stato fortunatamente ritrovato dai carabinieri che già, un paio di mesi fa, erano stati attivati per le ricerche del nursino, anche in quel caso rintracciato dopo alcune ore.