Assisi, occupa abusivamente un casolare: denunciato

L'uomo da diversi giorni si era introdotto all'interno dell'abitazione forzando la porta e trovandovi riparo per dormire

0
88
Una volante della Polizia
ASSISI – Alcuni vicini, da qualche giorno, avevano notato un uomo introdursi sempre a tarda serata all’interno di un casolare che sapevano disabitato, per poi uscirne l’indomani. I proprietari, avvisati di quanto stava accadendo, si sono recati Commissariato di Assisi per sporgere denuncia e chiedere aiuto.

 

Occupazione I poliziotti decidevano pertanto di effettuare un sopralluogo, per verificare l’occupazione abusiva dell’immobile, un edificio storico nella periferia collinare di Assisi, da poco acquistato dai proprietari in attesa di essere ristrutturato. Giunti sul posto, i poliziotti hanno riscontrato la presenza un 51enne, cittadino italiano residente a Perugia e incensurato.

Denuncia L’uomo si era introdotto all’interno della casa forzando la porta e trovandovi riparo per dormire, da diversi giorni. A quel punto l’uomo veniva invitato ad abbandonare immediatamente la casa, che veniva così restituita nella piena disponibilità dei proprietari. Al termine delle attività di rito, l’uomo è stato denunciato all’autorità giudiziaria per il reato di invasione di edifici.