Sanità, ospedale di Narni-Amelia: ok alla gara europea di progettazione da 2,7 milioni

Cercasi pool di professionisti anche per direzione lavori e sicurezza nel cantiere di Cammartana

0
330
Il plastico del nuovo ospedale
NARNI – E’ stata pubblicata la delibera di approvazione del bando europeo per la progettazione esecutiva, direzione dei lavori e coordinamento della sicurezza del nuovo ospedale comprensoriale di Narni – Amelia che sorgerà in località Cammartana.

 

Gara europea Con questo atto si individuerà il gruppo di professionisti che provvederà alla realizzazione del progetto esecutivo, alla direzione dei lavori e al coordinamento della sicurezza, fase decisiva per poi espletare la definitiva gara per l’aggiudicazione della realizzazione effettiva della struttura ospedaliera e porre la prima pietra per la costruzione dell’opera. La nuova struttura ospiterà 140 posti letto riservati alla medio – bassa specialità di Medicina e Chirurgia generale, Chirurgia ginecologica e Ortopedia con trattamenti in ricovero ordinario-day-hospital-day-surgery (60 posti letto per acuti) anche con aale endoscopiche e con un’area riservata ad un polo di riabilitazione di area vasta dotata di 60 posti letto in aggiunta ad una residenza sanitaria assistita con 20 posti letto.

Posti Sono previsti inoltre 4 posti letto nel Pronto soccorso – Osservazione breve nonché 14 posti letto in Emodialisi e tutte le attività di visite specialistiche e prestazioni di diagnostica (compresa Tac e Risonanza magnetica) ambulatoriali. La delibera, siglata dal direttore generale Imolo Fiaschini, contiene bando, disciplinare di gara, capitolato d’oneri e schema di contratto con allegati propedeutici alla procedura di assegnazione della progettazione, per un importo complessivo di oltre 2 milioni e 740 mila euro.