Perugia – Lupa Roma 3-0. Si rivedono Gyomber ed Han nella sfida tra i tecnici campioni del mondo.

Ranocchia, Mustacchio e Bordin i marcatori

0
667
Foto Settonce

PERUGIA – Mini trasferta nel pomeriggio di mercoledì per il Perugia che, dopo la pace fatta con il comune di Leonessa, ha disputato nell’impianto della città reatina una delle 2 amichevoli promesse, battendo la Lupa Roma del tecnico ex Grifone e campione del mondo Marco Amelia per 3 a 0.

Nesta ha lasciato fuori molti dei titolari schierando il solito 3-5-2 con Perilli in porta, Mazzocchi e Felicioli sulle corsie laterali; El Yamik, Gyomber e Falasco in difesa; Moscati, Bianco, Ranocchia a centrocampo, mentre in attacco ha varato l’inedita coppia Kingsley- Terrani.

Il risultato è stato sbloccato dal gol del giovane Ranocchia al 24′ del primo tempo su assist di Marco Moscati. Nella ripresa il tecnico biancorosso rivoluziona la squadra e si rivede in campo anche il coreano Han, assente nelle ultime settimane. Al 25′ della ripresa Mustacchio raddoppia di testa, poi al 37’ è Bordin, con un tiro da fuori, ad insaccare il 3 a 0 che è anche il risultato finale.

The following two tabs change content below.