‘Americana’.Cinema e letteratura al PostMod di Perugia

Dal 19 ottobre all'11 novembre 5 appuntamenti dedicati a storie, visioni, racconti dal Nuovo Mondo a cura dal saggista Luca Briasco, editor di narrativa straniera per la casa editrice 'Minimum Fax'

0
130
La locandina di 'Americana.Storie, visioni, racconti dal Nuovo Mondo'

PERUGIA- AmericanaStorie, visioni, racconti dal Nuovo Mondo, è il titolo della nuova rassegna organizzata dal Cinema PostModernissimo di Perugia. Da sabato 19 ottobre, cinque appuntamenti con alcuni dei grandi classici del cinema a stelle e strisce in programma fino al prossimo 11 novembre, sotto la direzione artistica di Luca Briasco. Il saggista, editor di narrativa straniera per Minimum Fax nonché traduttore ufficiale di Stephen King, guiderà il pubblico in un percorso che permetterà di entrare in un universo culturale che appare ancora pienamente degno di attenzione. Al suo fianco, il critico cinematografico perugino Simone Rossi nonché una serie di ospiti di rilievo come Emanuele Bissattini, Roberto Silvestri e Simone Emiliani. Coinvolti in prima linea, anche la stessa casa editrice Minimum Fax e la libreria Mannaggia di via della Viola a Perugia, oltre al Gruppo Effetti Collaterali di Chiusi.

Ad inaugurare Americana, questo sabato a partire dalle ore 18 un live drawing con dj-set proposto dagli artisti del collettivo Becoming X, le cui opere realizzate resteranno poi esposte al PostModernissimo fino al termine della rassegna. A seguire alle 21, Furore – il romanzo epopea americano, incontro introduttivo alla proiezione di Furore film del 1940 di John Ford tratto dall’omonimo romanzo di John Steinbeck. La rassegna, proseguirà lunedì 21 ottobre con l’incontro Raymond Chandler, il maestro del Noir e la visione de Il lungo addio opera del 1973 di Robert Altman. Terzo appuntamento, lunedì 28 con Bambole perverse, le ribelli di Hollywood, in cui verrà proposto La fiamma del peccato film del 1944 di Billy Wilder. Il 4 novembre, invece, sarà la volta de I Maestri della luce con la proiezione de I giorni del cielo di Terrence Malick del 1978. Chiuderà il ciclo AmericanaStorie, visioni, racconti dal Nuovo Mondo, l’incontro dedicato a Raymond Carver, Cose piccole ma buone, seguito da America Oggi film realizzato da Robert Altman nel 1993.

Tutti i film, saranno proposti in lingua originale con sottotitoli in italiano.

 

The following two tabs change content below.