PERUGIA – Una giornata di formazione, ma anche di festa e di divertimento per centinaia di adolescenti in vista del servizio che presteranno in estate. La ‘Giornata di Presentazione del Gr.Est.’ (contrazione di ‘Gruppo Estivo’), giunta ormai all’ottava edizione, si terrà domenica 15 aprile presso il Centro Congressi Capitini, e vedrà partecipare oltre 300 ragazzi delle scuole superiori di tutta la regione.

Programma Il programma dell’evento prevede al mattino uno spettacolo di animazione volto a presentare il sussidio ANSPI adottato dal Coordinamento Oratori Perugini, ‘Gulliver viaggi d’estate’, liberamente ispirato al romanzo di Jonathan Swift. A mezzogiorno arriverà il cardinale Gualtiero Bassetti, che raggiungerà i ragazzi per portare loro il suo saluto e incoraggiamento e per celebrare con loro la Santa Messa. Dopo il pranzo infine, si terranno i laboratori di formazione per i ragazzi. La giornata è promossa dalla Pastorale Giovanile diocesana e dal Coordinamento Oratori Perugini in collaborazione con ANSPI (Associazione Nazionale San Paolo Italia), ed è una tappa fondamentale in vista del grande evento dell’estate che coinvolgerà gran parte degli oratori dell’Umbria, il Gr.Est. per l’appunto.

Cosa è il Gr.Est. “Il Gr.Est. è un tempo di oratorio e attività estive dedicate in special mondo ai bambini in età scolare”, spiega Don Riccardo Pascolini, responsabile del Coordinamento Oratori Umbri. “È il volto giovane dell’estate e della Chiesa Umbra, il tempo in cui centinaia di ragazzi comunicano ai loro ‘fratellini più piccoli’ la bellezza dello stare insieme, accompagnati e guidati dai propri parroci, coordinatori ed educatori, attraverso storie sempre nuove, dal significato profondo e desunte da racconti di narrativa di primissimo livello, condividendo giochi, esperienze, iniziative, attività, qualche fatica e tanta gioia.”

Giovani volontari Il Gr.Est risponde al bisogno che tante famiglie esprimono sul territorio di una proposta educativa, aggregativa e di accoglienza per i propri figli in estate, quando le scuole sono chiuse ma i genitori lavorano. “Rispetto alle proposte alternative di altri enti o organizzazioni, il Gr.Est. ha però un valore aggiunto”, prosegue Don Pascolini. “Migliaia di giovani volontari che durante la chiusura della scuola superiore spendono il proprio tempo vivendo un serio impegno di servizio, nella prospettiva di una crescita formativa personale integrale e affiancando la competenza qualificata di coordinatori ed educatori.”

Percorso negli anni Nata dalla volontà di parroci coraggiosi, l’esperienza dei Gr.Est. si è andata moltiplicando esponenzialmente negli anni, coinvolgendo sempre più ragazzi volontari e sempre più oratori, allargandosi da Perugia ad altre diocesi della regione, e accogliendo bambini di ogni religione. Il Gr.Est è stato inoltre riconosciuto come ambiente idoneo ad accogliere esperienze di alternanza scuola-lavoro, un risultato questo frutto di un lungo cammino fatto a livello istituzionale per certificare la preminente valenza educativa dell’Oratorio, nei passaggi e negli scambi tra Regione Umbria, Conferenza Episcopale Umbra, Ufficio Scolastico Regionale, Comuni ed enti territoriali.

The following two tabs change content below.

Federico Casini