Perugia, ‘Il Grillo parlante’ arriva al ‘Villaggio della Carità’

Uno spazio informativo e di sostegno a coloro che sono alla ricerca di lavoro ma anche di orientamento alla richiesta di sussidi economici

0
249
Il Villaggio della Carità a Perugia

PERUGIA – Sarà attivo da giovedì 8 marzo il servizio ‘Il Grillo parlante’ al ‘Villaggio della Carità’ di Perugia, in via Montemalbe 1 (zona via Cortonese). Si tratta di uno spazio di orientamento ed informazione per aiutare coloro che, per esempio, sono in cerca di un lavoro e necessitano di assistenza per compilare il curriculum vitae, od orientarsi nella ricerca della professione. Il servizio, soprattutto per le fasce più povere, si rivolge anche a chi ha bisogno di informazioni su come poter usufruire di sussidi ed aiuti economici come il reddito d’inclusione (Rei), la ‘Social Card’ o il ‘Bonus bebè’. Le famiglie dove sono presenti figli in età scolare possono anche trovare un aiuto per la compilazione dei modelli di domanda o iscrizione ai vari istituti. ‘Il Grillo parlante’ offre indicazioni ed assistenza anche a livello di educazione al risparmio e bilancio familiare. Lo spazio è gestito dall’assistente sociale Silvia Bagnarelli, responsabile del Centro d’Ascolto della Caritas diocesana,  e sarà aperto, a partire da giovedì 8 marzo, ogni giovedì pomeriggio, dalle ore 15 alle 18. Per maggiori informazioni, ci si può rivolgere al Centralino della Caritas diocesana, ai numeri telefonici: 075/5723851 o 075/5733666. Contratti via mail all’indirizzo: info@caritasperugia.it.