PERUGIA – I bitcoin sbarcano in Umbria. Secondo il sito coinmap.org, che fornisce dettagli sulle attività commerciali in cui si possono fare transazioni economiche con la nuova moneta elettronica in tutto il mondo (quasi 11.500 il dato più aggiornato), la criptovaluta che sta spopolando in tutto il mondo sarebbe accettata anche nella nostra regione. Sarebbero poco più di una decina le aziende e gli esercizi commerciali tra Perugia, Orvieto, Città di Castello e Bastia Umbra ad accettare la valuta.

L’esperto A spiegare il fenomeno bitcoin ai microfoni di Umbria Radio, il professore di economia degli intermediari finanziari presso la facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Perugia Albero Burchi.

 

The following two tabs change content below.