NOVOSIBIRSK – Perugia stacca il pass più bello! Con i due set conquistati nei primi tre parziali del match in terra siberiana, la Sir Colussi si aggiudica la qualificazione alla F4 di Champions League. Un traguardo importante per la società del presidente Sirci, alla seconda partecipazione in 2 anni, con dedica allo storico tifoso Siro Mazzieri, scomparso lo scorso 10 aprile a seguito di una grave malattia (osservato 1 minuto di silenzio prima del match).

La Sir fa suo il primo set (20-25) grazie ai colpi di Atanasijevic e Zaytzev (servizio decisivo). I padroni di casa cominciano a giocare con la serenità di chi non ha più nulla da perdere; sul 19-22, a 3 punti dalla F4, Perugia stacca la spina e butta via il set (25-22). Nel terzo set i Block Devils tornano a fare sul serio, dritti verso l’obiettivo finalmente raggiunto alla fine del parziale (17-25). Nel quarto e nel quinto set entrano le seconde linee: i russi vincono entrambi i parziali e si aggiudicano il match. 3-2 finale.

Perugia affronterà i padroni di casa dello Zenit Kazan, per la rivincita della finale dello scorso anno. Stasera dal derby italiano Trentino-Civitanova si conoscerà l’avversaria di Kozle.

Prossimo appuntamento domenica 15 aprile per gara 4 della semifinale dei  PlayOff scudetto contro la Diatec Trentino (diretta radio, streaming e facebook a partire dalle 17.45).

The following two tabs change content below.