PERUGIA – Continua il momento magico della Sir Safety Conad Perugia, inarrestabile anche tra le mura amiche contro la Revivre Milano.

La squadra avversaria, candidata ad essere un’insidia per tutte le big, si è arresa in 3 set: 25-19, 25-22, 25-23.

Primo set equilibrato fino al 16-14. De Cecco bravo ad alternare primi tempi (Anzani 6 punti nel primo set) e attacchi in banda (stesso score per Russell). Nel finale, il servizio dei BlockDevils ha fatto la differenza: 25-19.

Il secondo set è stato molto simile al primo. Russell (18 punti totali per lui) è stato chiamato in causa molto dal capitano di Perugia e ha fatto molto male alla seconda linea di Milano. Bene anche Colaci autore di 3 belle difese ai danni di Abdel-Aziz, temibile opposto olandese top score con 20 punti.

Molto avvincente il terzo set, combattuto punto a punto fino al 22-22. Molto bene i fondamentali dell’attacco (62%) e del muro (2 vincenti) in casa bianconera. Nel finale arriva la sterzata dei BlockDevils, con Anzani che la chiude sul 25-23.

Prossimo impegno mercoledì 1 novembre alle ore 18.00 ancora al PalaEvangelisti (oggi 3643 spettatori!) contro la Gi Group Monza dell’ex Buti, per la 5° giornata di campionato.

Sir Safety Conad Perugia – Revivre Milano (25-19, 25-20, 25-23)

Sir Safety Conad Perugia: De Cecco (capitano) 3, Atanasijevic 13, Zaytzev 8, Russell 18, Podrascanin 5, Anzani 10, Colaci (libero), Shaw, Cesarini, Della Lunga, Berger, Andric, Siirila, Ricci. All.: Lorenzo Bernardi. Vice all.: Carmine Fontana.

Revivre Milano: Abdel-Aziz 20, Piccinelli (lib.), Klinkenberg, Daldello 2, Sbertoli, Tondo, Schott 5, Piano 5, Galassi, Averill 5, Fanuli (lib.), Preti, Cebulj 2. All. Andrea Giani. Vice all.: Matteo De Cecco.

Arbitri: Frapiccini Bruno, Luciani Ubaldo.

The following two tabs change content below.