TRENTO – Dopo quasi 4 anni Perugia torna a violare il Pala Trento, e lo fa con un rotondo 3-0 in meno di un’ora mezzo (23-25, 21-25, 19-25). La Sir Safety Conad Perugia bissa così il successo di 8 giorni fa in Coppa Italia, imponendo il proprio gioco dal primo all’ultimo scambio. Atanasijevic MVP.

Bernardi schiera il solito sestetto, dall’altra parte Lorenzetti manda in campo Giannelli-Lanza in diagonale, Eder Carbonera e Zingel al centro, Kovacevic e Hoag in banda, libero De Pandis, Chiappa in difesa.

Il primo set scorre punto a punto fino al 10-10. Le squadre si sbilanciano nella parte centrale: Trento va sul 14-12, ma Perugia ribalta (16-18) e manda i padroni di casa al time out. La Sir mantiene il distacco e si gioca tre set ball, trovando gloria all’ultimo tuffo con il solito Atanasijevic: 23-25 e 0-1.

Break Perugia in avvio del secondo set (0-2), Trento risponde (4-4), poi va in difficoltà in attacco (bene il muro dei BlockDevils) e torna sotto (6-9). Black out per Giannelli e compagni: Perugia spietata vola sull’11-18. I padroni di casa abbozzano una rimonta (19-22), ma i bianconeri restano lucidi e con cinismo chiudono il set sul 21-25 (0-2).

Terzo set da “dentro o fuori” per il team di Lorenzetti, che impatta bene l’approccio (8-7) ma non trova continuità. Colaci le prende tutte, Atanasjevic inizia a far male anche dai 9 metri e l’ago della bilancia torna a pendere dalla parte dei BlockDevils (13-17). La fase break riesce bene ai ragazzi di Lorenzo Bernardi che chiudono il match alla prima occasione buona (Lanza out): 19-25 e 0-3-

Bottino pieno quindi per la capolista che mantiene i 4 punti di vantaggio sulla seconda (Civitanova, 0-3 a Frosinone) e sulla terza (Modena, 3-0 con Latina).

Contento il presidente Sirci: “Ci godiamo la Coppa, ma non siamo sazi, abbiamo ancora fame. Bisogna giocare le partite da grande squadra che siamo e rimanere concentrati su tutti gli obiettivi.”

Prossimo impegno per la Sir Safety Conad Perugia mercoledì 7 febbraio alle 20.30: al PalaEvangelisti arriva la Tonno Callipo Vibo Valentia per la 21^ giornata di Superlega.

Diatec Trentino – Sir Safety Conad Perugia 0–3 (23-25, 21-25, 19-25 )

DIATEC TRENTINO: Kovacevic 10, Hoag 13, Kozamernik, Cavuto, Vettori 2, Chiappa (lib.), Giannelli 1, Lanza 10, Zingel 4, Teppan, Partenio, Carbonera 2, De Pandis (lib.). All. Lorenzetti. Vice all.: Petrella.

SIR SAFETY CONAD PERUGIA: Ricci, Cesarini, Shaw 1, Russell 10, Zaytsev 4, Della Lunga, Berger 1, Colaci (lib.), Atanasijevic 19, De Cecco 2, Andric, Anzani 3, Podrascanin 8. All. Bernardi. Vice all.: Fontana.

ARBITRI: Omero Satanassi e Mauro Carlo Goitre.

The following two tabs change content below.