PERUGIA – Lo spettacolo è al Pala Evangelisti! Il quinto atto stagionale di Perugia Civitanova sorride ancora una volta (la quarta) ai Block Devils che vincono 3-1 (23-25, 25-22, 25-19, 25-20) contro i diretti rivali e allungano in classifica (+7). Una partita spettacolare, come da pronostico, con più di 4000 tifosi presenti sugli spalti (circa 250 da Civitanova).

Nei due sestetti titolari nessuna novità, la notizia è la presenza di Sokolov, non al 100% per un’infiammazione al ginocchio.

Partenza decisa della formazione biancorossa nel primo set (2-8) con servizio e muro determinanti. Perugia rientra in partita migliorando notevolmente la fase break (15-15) ma sul 18-17, dopo il time out chiesto da Medei la Lube torna avanti (18-21). Gli ospiti chiudono i conti al terzo set ball disponibile. 23-25 e 0-1.

Nel secondo set ci si aspetta la reazione dei Block Devils. Un break per parte al pronti via: 0-2 Lube, ma la Sir ribalta (4-2). Equilibrio nella fase centrale, con Civitanova sempre avanti nel risultato, ma sul 16-18 la svolta: l’ace di Russell (decisivo il video-check) pareggia, le difese di Colaci (MVP) e gli attacchi di Atanasijevic invertono l’inerzia del set. Al secondo set-ball la Sir si aggiudica il parziale: 25-22 e 1-1.

Terzo set all’insegna del punto a punto fino al 16-16. I Block Devils fanno la voce grossa a muro e fanno il break (18-16), poi ci pensa il bomber n.14 ad incrementare il vantaggio. L’ace di Russell chiude i giochi: 25-19 e 2-1 Perugia.

Lube in difficoltà in avvio di quarto set: ne approfitta la Sir, che prende subito le distanze. Il gap di 4 punti fa da fil rouge fino al finale, con gli ospiti che hanno provato in tutti i modi a frenare l’inarrestabile corsa dei padroni di casa verso la vittoria. 25-20 e 3 punti pieni.

Per ascoltare le interviste di Podrascanin e Bernardi clicca sul link https://www.facebook.com/umbriaradioinblu/videos/1937101879651248/

Sir Safety Conad Perugia – Cucine Lube Civitanova 3-1 (23-25, 25-22, 25-19, 25-20)

SIR SAFETY CONAD PERUGIA: Ricci, Cesarini (L), Shaw, Russell 13, Zaytsev 12, Della Lunga, Siirila, Berger 2, Colaci (L), Atanasijevic 23, De Cecco 2, Andric, Anzani 6, Podrascanin 10. All. Bernardi.

CUCINE LUBE CIVITANOVA: Sokolov 9, Candellaro 10, Sander 16, Marchisio, Juantorena 15, Casadei, Stankovic, Kovar 2, Grebennikov (L), Christenson 3, Cester 1, Milan , Zhukouski. All. Medei.

ARBITRI: Giorgio Gnani e Roberto Boris.

The following two tabs change content below.