Via libera alla proposta di più autonomia per Umbria

Il consiglio regionale approva proposta di risoluzione

0
136
Una seduta del consiglio regionale

PERUGIA – Il Consiglio regionale ha approvato all’unanimità la proposta di risoluzione che chiede alla Giunta di attivarsi nei confronti del Governo per ottenere una maggiore autonomia regionale. L’atto di indirizzo, elaborato dall’Esecutivo di Palazzo Donini e modificato in Commissione, è stato illustrato in Aula da Andrea Smacchi, presidente dalla prima Commissione. L’implementazione dell’autonomia regionale dovrebbe riguardare beni culturali e paesaggio, ambiente, governo del territorio, turismo, diritto allo studio, formazione ed istruzione, università, sviluppo economico, sanità e welfare.

Squadra La presidente della Regione Catiuscia Marini ha parlato di “un lavoro di squadra istituzionale nella trattativa con il Governo, per garantire un beneficio per tutta la regione e la comunità umbra”.