Ternana, respinto il ricorso, in B Novara e Catania

    Amaro il commento del patron Bandecchi: "Non mi aspettavo niente di diverso, ci riscatteremo sul campo"

    0
    121
    Il proprietario della Ternana, Stefano Bandecchi

    ROMA – Niente da fare per la Ternana: nella stagione 2018-2019 Novara e Catania giocheranno in Serie B al posto di Bari e Cesena. È l’effetto della sentenza della Corte federale d’appello che ha respinto i ricorsi di Siena, Pro Vercelli e della stessa Ternana contro la decisione del Tribunale federale nazionale (sezione disciplinare) che nei giorni scorsi aveva annullato l’impossibilità di ripescaggio per le società che abbiano manifestato problemi amministrativi nelle stagioni 2015-2016, 2016-2017 e 2017-2018. La sentenza del Tfn aveva riammesso in B il Novara e, di fatto, anche il Catania che si era accodato ai piemontesi in fase processuale. Piemontesi e siciliani sono quindi ufficiosamente ripescati in B, in attesa della conferma definitiva da parte della Federcalcio della lista delle squadre iscritte al campionato. La graduatoria dei ripescaggi lascia però ancora una speranza al Siena. Il club toscano attende di conoscere l’esito del ricorso al Tar del Lazio dell’Avellino – a suo volta escluso dalla B – che dovrebbe ormai essere vicino al deposito.

    Le parole del patron Bandecchi “Ciò che voglio dire alla mia tifoseria è che non mi aspettavo niente di diverso, sinceramente, perché purtroppo certe cose si capisce molto prima come buttano. E questa storia, a mio avviso, fa acqua da tutte le parti, per non dire che fa veramente schifo. Resta però, di fatto, che le sentenza vanno rispettate. E quindi, adesso sappiamo che militeremo in serie C. I nostri avvocati hanno già avuto mandato per andare avanti fino in fondo, comunque. Sappiamo perfettamente che questo non cambierà il nostro campionato, cioè che sempre in serie C resteremo, perché le sentenza del Tar arriveranno tardivamente; ma cercheremo sino all’ultimo di avere soddisfazione della nostra ragione. Da oggi ci concentreremo sul campionato di serie C e cercheremo – conclude – di guadagnarci sul campo verde ciò che sul campo verde noi abbiamo comunque malamente perso. Cercheremo, quindi, di riscattarci. A tutti i tifosi della Ternana, un abbraccio virtuale. Io farò del mio meglio per ottenere i risultati migliori”.

    The following two tabs change content below.