Perugia, i ragazzi onorano la memoria di monsignor Palloni

Nell’antico chiostro dell’ex complesso architettonico di Sant’Anna sono stati esposti gli elaborati realizzati dagli alunni delle quinte classi delle scuole primarie 'A. Fabretti' e 'XX Giugno'

0
263
I disegni esposti nel chiostro di Sant'Anna a Perugia

PERUGIA – Nell’antico chiostro dell’ex complesso architettonico di Sant’Anna, sede dell’Istituto scolastico comprensivo “Perugia 3”, lo scorso 1 giugno, sono stati esposti, nell’ambito di una mostra ricca di colori, “bellezza” ed emozioni, gli elaborati realizzati dagli alunni delle quinte classi delle scuole primarie “A. Fabretti” e “XX Giugno” a compimento del loro progetto dal titolo: “Guardare oltre. Don Nello Palloni… pittore, futurista e sacerdote della Diocesi di Perugia”.

Sentieri «Prendendo spunto da una frase di san Giovanni Paolo II – “I vostri molteplici sentieri possono condurre tutti a quell’Oceano infinito di bellezza, dove lo stupore si fa ammirazione, ebbrezza, indicibile gioia” -, gli alunni – commenta don Alessandro Scarda, parroco di San Barnaba – hanno voluto onorare la memoria del nostro indimenticabile don Nello, che sotto il segno del binomio arte-fede recuperò, dell’arte sacra del futurismo, la dolcezza e l’aerodinamismo del paesaggio umbro del grande artista Gerardo Dottori, suo maestro ideale. Fece propria la prospettiva dell’aeropittura, acquisì gli squarci di luce e la tecnica di Alessandro Bruschetti in un’interpretazione originale capace di calare nella vita di tutti i giorni la dimensione religiosa. Gli alunni, nelle opere da loro realizzate ed esposte, hanno sentito viva e palpitante la ricerca del pittore-sacerdote “del Bello, del Buono, del Giusto”».

Memoria A perenne memoria di mons. Nello Palloni (1935-2008), parroco di San Barnaba per quasi trentacinque anni (dal 1 maggio 1973 al 3 aprile 2008, giorno della morte), guida umana, spirituale e artistico-culturale per generazioni di perugini e non solo, sarà a lui intitolato, lunedì 11 giugno, alle ore 21, l’Auditorium parrocchiale. La figura di mons. Palloni sarà ricordata nella solenne celebrazione eucaristica del pomeriggio (ore 18.30) presieduta dal vescovo ausiliare mons. Paolo Giulietti, nel giorno in cui la Chiesa celebra la festa liturgica di San Barnaba.

 

The following two tabs change content below.