Orvieto, sequestrati quattro chili di marijuana dalla Polstrada

Il corriere della droga era diretto in Germania su un autobus di linea

0
234
Un posto di blocco della Polizia stradale

ORVIETO Un ingente quantitativo di marijuana è stato sequestrato dalla polizia stradale di Orvieto durante un controllo lungo l’A1. Quattro chili di erba, scoperti nel bagaglio di un 34enne nigeriano che viaggiava su un autobus di linea diretto in Germania.

Fermato il bus, sono stati fatti scendere i 39 passeggeri e sono stati controllati i loro bagagli, ma alla fine dell’operazione un trolley nero era rimasto senza proprietario. All’interno gli agenti hanno trovato quattro involucri ciascuno contenente circa un chilogrammo di marijuana. La droga era stata confezionata con uno strato di cellophane poi ricoperto di caffè e di nuovo con uno strato di cellophane, per evitare di essere scoperti dai cani antidroga. Il 34enne nigeriano è stato fermato grazie al coinvolgimento dei poliziotti del commissariato di Porta Pia a Roma (da dove proveniva il bus), che hanno visionato le registrazione delle telecamere del termina e confermato l’accoppiamento tra il bagaglio e l’uomo, che ora rischia l’arresto per spaccio.