La folle e divertente ‘Rimbamband’ al Teatro Lyrick di Assisi

I cinque eclettici artisti con il loro ultimo concerto-spettacolo 'Il Sol ci ha dato alla testa', in scena giovedì 8 febbraio alle ore 21.15, per la Stagione 'Un Concentrato di Emozioni'

0
206
La folle e divertente 'Rimbamband' protagonista di 'Il Sol ci ha dato alla testa'

ASSISI- Cinque musicisti, un po’ suonati, ma straordinari, che incantano, creano, illudono, emozionano, demistificano, provocano… giocano. Con Il Sol ci ha dato alla testa, arriva questo giovedì 8 febbraio al Teatro Lyrick di Assisi la divertente follia della Rimbamband.

Alle ore 21.15, nell’ambito della Stagione Un Concentrato di emozioni, il gruppo comico-musicale nato nel 2006 capace di mettere insieme tutti i linguaggi possibili, torna a far tappa nella nostra regione. Uno spettacolo che, grazie alla musica, viaggia anche al di là di essa, in una dimensione nuova, inesplorata, dove la musica stessa si dilata: si ascolta come fosse un concerto e si guarda come fosse un varietà. Un sassofonista rubato alla banda di paese, un contrabbassista stralunato, un pianista virtuoso, un batterista rompiscatole, un capobanda: questi i personaggi che la Rimbamband porta in scena con Il Sol ci ha dato alla testa, un  viaggio nel quale si incontrano tanti maestri, da Buscaglione a Carosone ed Arigliano (e ci sorprenderemo nel trovarli quanto mai simili a Mozart e Rossini), si scoprono con piacere i suoni della danza, ma soprattutto si vive l’incanto di ritrovare il proprio fanciullo perduto.

Il tutto in un inconfondibile stile che mette insieme musica, mimo, clown, tip tap, teatro di figura, rumorismo, fantasia teatrale, parodie. Il tutto shakerato con un ritmo comico incalzante e servito con energia travolgente. E’ questa la Rimbamband, ovvero la voce e le di percussioni Raffaello Tullo, la batteria di Renato Ciardo, i fiati di Nicolò Pantaleo, il contrabbasso di Vittorio Bruno e il pianoforte di Francesco Pagliarulo; esilaranti suonatori-sognatori un po’ suonati con le loro personalità agli antipodi, i loro caratteri così diversi, ma accomunati dal grande talento per la musica. Una comicità davvero esplosiva, portata in tutta Italia partecipando negli anni anche a diverse trasmissioni televisive e radiofoniche di successo come il Maurizio Costanzo Show, Zelig Off, 610 con Lillo&Greg.

 

The following two tabs change content below.