Giornata delle dimore storiche: ville, conventi, castelli umbri spalancano al pubblico i loro tesori

Domenica 27 maggio undici luoghi da non perdere: da Campello, a Perugia, da Marsciano a Terni

0
262
Villa Cesari Tiberi a Marsciano

PERUGIA – Villa Negri Arnoldi a Campello, la Casa Museo di Palazzo Sorbello a Perugia, Villa Cesari Tiberi a Marsciano , Palazzo Montani Leoni a Terni. Sono undici le dimore storiche private, gioielli poco conosciuti di questa nostra Regione ricca d’arte e cultura, che aprono le loro porte in occasione dell’ottava giornata nazionale Associazione Dimore storiche italiane nell’ambito dell’Anno europeo del Patrimonio Culturale istituito dalla Ue. Un’occasione imperdibile per umbri e turisti per entrare in dimore, conventi, castelli e rivivere – accompagnati dai padroni di casa, da storici e, in alcuni casi dalle produzioni culinarie e vinicole locali – atmosfere perdute. In tutta Europa, tra il 24 e il 27 maggio, si celebra, infatti, il Private Heritage Week organizzato dalla European Historic Houses Association a cui Adsi aderisce. Le undici dimore umbre sono visitabili in orari diversi. Questo l’elenco completo.

Castello di Castagnola della Fondazione Leo Prosperi – Fraz. Castagnola – Giano dell’Umbria – Orario di visita dalle ore 11:00 alle ore 13:00 e dalle ore 15:00 alle ore 20:00 – Prenotazioni: 393 5787336

Borgo Colognola – Strada Pievuccia, 15 Cenerente (Pg) – Orario di visita dalle ore 9:00 alle ore 18:00 – Prenotazioni: 075 690417 – 347 5293507

Casa Museo di Palazzo Sorbello e Pozzo Etrusco della Fondazione Ranieri di Sorbello – Piazza Piccinino, 9 Perugia – Visite guidate alle ore 11:15 e 12:15 ed il pomeriggio dalle ore 15:30 alle 17:30 – Pozzo Etrusco orari 10:00-13:30 e 14:30 -18:00 – Prenotazioni: segreteria@fondazioneranieri.org

Castello di Monticelli – Voc. Monticelli 8/C Castiglione della Valle (Pg) –  Orario di visita ore 10:00 – 13:00 ore 16:00 – 19:00 – Visite guidate alle ore 10:00 e alle ore 16:00 –  Alle ore 18:00 Concerto di musica classica – Prenotazioni: info@castellomonticelli.com – 338 3931013

Convento di San Bevignate – Perugia –  Orario di visita 11:30 massimo 40 persone – Prenotazioni: prof.giampaolo.rossi@gmail.com

Villa Aureli – Via Luigi Cirenei, 70 Castel del Piano (Pg) –  Visita guidata ore 15:00 – Prenotazioni: villa.aureli@libero.it  – 340 6459061

 

Villa Cesari Tiberi – Montevibbiano Vecchio, Marsciano (Pg) – Orario di visita dalle ore 11:00 alle ore 16:30 – Prenotazioni: 320 7268568 – 347 70621073

Villa Negri Arnoldi alla Bianca – Piazza Garibaldi, 19 Campello sul Clitunno (Pg) – Orario di visita dalle ore 10:00 alle ore 13:00 e pomeriggio su appuntamento telefonico al numero 339 8171654

Castello del Poggio – Via Poggio Vecchio, 27 Guardea (Tr) –  Orario di visita dalle ore 10:00 alle ore 12:00 e dalle ore 15:00 alle ore 18:00 – Prenotazioni: 338 1725464

Castello di Montegiove – Via Beata Angelina Montegiove (Tr) – Orario delle tre visite ore 11:00 – ore 13:00 – ore 17:00 – Alle ore 16:00 incontro sulla storia di Orvieto e dell’alto orvietano – Prenotazioni: 0763 837473 – 339  8762098

Palazzo Montani Leoni della Fondazione Cassa di Risparmio di Terni e Narni – Corso Tacito, 49 Terni – Nel palazzo sarà visitabile la Mostra “Tra  Macchiaioli  e Bella Epoque” con opere  di Fattori, Boldini e Signorini. Orario di visita dalle ore 11:00 alle ore 13:00 e dalle ore 17:00 alle ore 20:00

Villa Negri Arnoldi Per avere un’idea di quello che si può scoprire, ad esempio, c’è Villa Negri Arnoldi alla Bianca che si trova nella città di Campello sul Clitunno (PG), a circa 1 km dalle Fonti del Clitunno e dal Tempietto, patrimonio dell’Unesco che sarà aperta sia il 27 maggio che sabato e domenica 2 e 3 giugno per l’iniziativa ‘Incontriamoci in giardino’ dell’Associazione Parchi e giardini d’Italia. A metà degli anni ’60 del novecento, durante un restauro, in una nicchia del ‘salotto verde’ fu trovato un documento di spesa, datato della fine del settecento, della contessa Lavinia della Genga Accoramboni relativo alla trasformazione di quella che, dalla metà del cinquecento e fino ad allora, era una ‘locanda’ per pellegrini diretti all’attiguo Santuario della Madonna della Bianca, in un ‘casino’ di campagna.

Conservazione La bravura delle maestranze dell’epoca, unite alla lungimiranza della contessa della Genga, hanno permesso la conservazione di tre ambienti della precedente struttura ricettiva creando un importante esempio di restauro conservativo ante litteram. La villa, con la sola aggiunta di un corpo ottocentesco, entrò nelle proprietà dei conti Arnoldi nel 1885 ed ancora appartiene agli eredi che la conservano il più possibile rispettando le originarie strutture. La villa ha, come pertinenza, un parco “cittadino” di circa due ettari che, nell’ultimo decennio, si ispira ai lavori dell’architetto del paesaggio, entomologo, scrittore francese Gilles Clement, tra i più noti paesaggisti d’Europa.

Set da film Ad accogliere gli ospiti in entrambi i momenti , uno degli eredi, Emanuele Ojetti che ama aprire le porte della sua casa – nel 2000 la villa ha fatto da backstage delle riprese del film ‘Domani’, diretto da Francesca Archibugi; nel giugno 2001 la villa ed il parco sono stati vincolati come beni culturali dal Mibact e ha ospitato l’iniziativa ‘Storie di ville e giardini’ della Regione Umbria – ai cittadini di Campello al di là delle occasioni ufficiali. “Vorrei fosse un’opportunità d’incontro e di scambio – spiega – Per questo sto cecando di coinvolgere altri protagonisti della cultura del nostro territorio. Non sto parlando soltanto di arte e storia, ma anche di cibo, vino e…fantasia. Domenica 27 è vicinissima, ma non vorrei rovinare la sorpresa agli ospiti, spero, numerosi. Ah…attenti al fantasma!”.