Foligno, minacciava i genitori per ottenere soldi per la droga

Maltrattamenti, estorsioni e lesioni aggravate: arrestato un tossicodipendente.

0
75
Minacce e lesioni per avere il cellulare: arrestato un ragazzo di 19 anni. Avrebbe sottoposto una sua giovane conoscente, minorenne, a una serie di maltrattamenti, arrivando anche a derubarla,
Una pattuglia dei carabinieri

FOLIGNO – Maltrattamenti in famiglia, estorsione e lesioni personali aggravate. Sono i reati per i quali è stato arrestato un 37enne folignate. L’uomo, nullafacente e tossicodipendente da oltre 15 anni, era arrivato anche ad aggredire i propri genitori per ottenere i soldi per comprare la droga. Erano sempre più ricorrenti le richieste di denaro, e sempre più spesso l’uomo diventava aggressivo, tanto addirittura da minacciare di morte i genitori. La madre era stata anche ricoverata in ospedale. Per allontanarsi dal figlio la famiglia aveva anche provato a trasferirsi a casa di parenti, ma inutilmente. Ora l’arresto e la fine dell’incubo.