Gran parte dell’Umbria sotto zero, a Cascia -8,5 gradi

Secondo i dati comunicati invece da 3bmeteo a Perugia e Terni le temperature minime sono state appena superiori allo zero, facendo segnare più un grado

0
64
Un termometro

PERUGIA – Gran parte dell” Umbria sotto zero nella notte. Forti gelate hanno infatti interessato l’intera regione e secondo i dati del centro funzionale della Protezione
civile la città più fredda è stata Cascia con -8,5 gradi. A Norcia il termometro è invece sceso fino -3,7. Grande freddo anche sul Monte Cucco con -5,4 e a Città di Castello con -5. A Foligno -3,7 e -2 a Spoleto. Intorno ai -2 gradi anche a Orvieto e Gubbio. Parziale il dato rilevato a Forca Canapine dove nella serata del 17 dicembre il termometro segnava -7,4, ma poi ha smesso di funzionare. Secondo i dati comunicati invece da 3bmeteo a Perugia e Terni le temperature minime sono state appena superiori allo zero, facendo segnare più un grado.