Online questo il suggestivo sussidio CEI per il Natale

Dedicato all'annuncio di pace, propone gesti, simboli e riti propri della tradizione popolare e cristiana

0
94

ROMA – È stato pubblicato nei giorni scorsi il sussidio Cei per l’Avvento e Natale 2017, il cui titolo è un versetto del Salmo 85, «Il Signore annuncia la pace per il suo popolo, per i suoi fedeli».

Vademecum Il documento in questione è una guida per le quattro domeniche di Avvento e per i momenti che marcano il tempo di Natale, tra cui soprattutto la Natività (25 dicembre), la festa della Santa Famiglia (31 dicembre), e l’Epifania (6 gennaio) Per ogni appuntamento vengono proposti sia approfondimenti della Parola, sia una serie di gesti e segni che possono accompagnare nelle comunità il cammino di queste settimane, sottolineandone origine, significati, modalità per realizzarli al meglio. Sono così illustrati e spiegati ai fedeli la Corona d’Avvento, l’Albero di Natale e il Presepe, oltre che tutti i riti liturgici del periodo con tutta la loro valenza simbolica

Fil rouge Nel presentare il sussidio, il segretario generale della CEI, mons. Nunzio Galantino spiega il motivo che ha portato alla scelta del titolo e filo conduttore: mentre tanti di noi cadono nella trappola di «covare progetti di guerra», o «pronunciare parole cariche di risentimento, animosità, o addirittura disprezzo», «il Signore annuncia la pace». Lo strumento invita quindi a vivere questo tempo propizio, con i suoi riti, simboli e tradizioni alla scoperta del loro pieno significato e della pace che Dio vuole continuamente donarci.

Online Coraggiosa e orientata alle giovani generazioni la scelta di rendere disponibile lo strumento solo in modalità online, all’indirizzo avventonatale2017.chiesacattolica.it. Gli utenti possono navigarlo nelle varie aree, consultabili tutte gratuitamente, e stampare le singole pagine, ma non è stata al momento pubblicata alcuna versione cartacea né PDF del documento completo.

The following two tabs change content below.